18° SALONE DELLE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE DEI TERRITORI

ERSAF PARTECIPA A IL BONTA’ CON LE MERAVIGLIE DELLE MONTAGNE LOMBARDE

Cremona, 30 ottobre 2021– L’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste di Regione Lombardia prende parte al Salone delle eccellenze enogastronomiche dei territori a Cremona dal 29 ottobre al 1° novembre 2021. Il BonTà è un evento unico in cui l’eccellenza enogastronomica dei prodotti tipici dei territori unita all’educazione alimentare e alle nuove esigenze del mercato incontra l’interesse dei consumatori e degli operatori del settore, in particolare questi ultimi si distinguono individuando le migliori attrezzature professionali per le loro attività e i prodotti giusti per i loro clienti. A ciò si aggiunge un ricco programma di eventi studiati per conquistare l’attenzione dei gourmand, dei ristoratori e degli operatori della distribuzione.

Decine di appuntamenti tra cui showcooking e workshop, dimostrazioni pratiche con rinomati chef, incontri sulla nutrizione e premiazioni accompagnate da performance live, dei quali sarà protagonista anche Ersaf con il tema “Agricoltura, montagna, ricerca e innovazione”.

“ERSAF l’Ente Regionale per i servizi all’Agricoltura e alle Foreste torna con grande piacere al Salone delle Eccellenze Enogastronomiche dei Territori Il Bontà di Cremona e con la fiducia di una pronta ripartenza di tutto il settore enogastronomico dopo la crisi pandemica, – spiega Alessandro Fede Pellone presidente dell’Ente di Regione Lombardia. – Lo fa con la certezza di proseguire quell’opera di promozione dei prodotti lombardi che è tra i suoi principali obiettivi. Per questa diciassettesima edizione, oltre allo stand, sono in calendario quattro importanti eventi. Tutti hanno come filo conduttore i prodotti di montagna su cui l’assessorato all’Agricoltura e Regione nel suo complesso stanno particolarmente investendo. Venerdì 29 ottobre Si parlerà di prodotti di montagna con particolare riferimento ai formaggi, venerdì 29 ottobre. Sabato 30 e domenica31 ottobre porteremo il pubblico del Bontà nei nostri Alpeggi e nei nostri Rifugi alpini con assaggi di Bitto e Formai de Mut e Silter d’Alpeggio. Chiuderemo il 1° novembre parlando di Filiera Brassicola e proponendo un incrocio sensoriale a base di birra, salumi, formaggi e il luppolo che non ti aspetti. Una presenza quella di ERSAF che dimostra – conclude il presidente – come l’istituzione Regione con tutti i suoi enti, sia particolarmente vicini ai territori, alle fiere, agli operatori economici e a tutti i lombardi nella promozione delle nostre eccellenze enogastronomiche”.

Il coinvolgimento di ERSAF l’Ente Regionale per i servizi all’Agricoltura e alle Foreste è significativo nell’ambito del rilancio fieristico e del sostegno alle produzioni agroalimentari territoriali, concetto ribadito anche dal presidente di Cremonafiere Roberto Biloni: “Le fiere non hanno potuto organizzare eventi in presenza per più di un anno. Cremonafiere ha deciso di rimanere sempre al fianco del settore agro-alimentare coinvolgendo gli operatori e dandogli voce. La presenza di ERSAF oggi è un ottimo segnale per un sistema e un territorio unito che si muove coeso. Consapevoli dell’importanza del momento e del nostro ruolo per la ripartenza abbiamo deciso di proseguire con l’organizzazione anche di questa fiera per ripartire e ridare un’occasione di vitalità al settore, visibilità ai nostri prodotti, occasioni di affari per le aziende, momenti di piacevole convivialità a operatori e appassionati ”

Correlati