18° SALONE DELLE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE DEI TERRITORI

Grana Padano, crescono i consumi e l’export. Obiettivo 6 milioni di forme

Il retail ha compensato la chiusura dei ristoranti. Prodotte il 2,2% di forme in più rispetto al 2019, nel 2024 si punta a superare i 6 milioni «La pandemia non ferma il Grana Padano che si conferma il prodotto Dop più consumato al mondo con un totale di 5.255.451 forme prodotte pari al +2,2% rispetto al 2019. Rimanere in casa ha favorito e compensato ciò che si è perso nella ristorazione e i consumi sono andati decisamente bene sia in Italia che all’estero. Il 2020 è stato quindi un anno che ci ha dato buoni risultati sui consumi complessivi ma che speriamo di non rivivere, anzi di tornare quanto prima alla normalità perché, al di là dei buoni risultati economici, ha portato con sé dolori, preoccupazioni e gravi lutti».

Soddisfazione per l’andamento economico in un anno che tutti però vogliamo al più presto dimenticare, insomma, nelle parole del presidente del Consorzio Tutela Grana Padano, Renato Zaghini, durante l’Assemblea Generale della Dop. I consumi in Italia sono cresciuti del 6,4% nel retail e dell’1,5% negli altri canali nonostante le chiusure causa Covid, con 2,9 milioni di forme vendute. Altre 2,1 milioni sono state destinate all’estero, che registra così una crescita del +3,4%.

Continua a leggere la notizia

Fonte: www.ilsole24ore.com

Correlati